TRANSLATE

informazioni personali

La mia foto

Sono Veronica. Amo la musica e fare autoironia.Ah ah ah ironia.

27/01/13

Il sole di Roma e il panico nelle discoteche- Nine in the afternoon

Oggi vado di canzonicina allegra. 
Oh,sarà che finalmente è arrivato il sole e ho voglia di farmi interminabili passeggiate in mezzo al verde, far filtrare i raggi del sole tra le dita e inforcare gli occhiali da sole e non per nascondere occhiaie di entità bibliche.
Sarà che alla fine Roma è sempre più bella con il cielo azzurro,il sole e quel freschetto che ti permette di mettere solo il cappottino leggero e non imbacuccarti tipo l'omino focaccina.
Sarà che sono metereopatica. 

Qualsiasi cosa sia sono stata a godermi il sole passeggiando e sorridendo come una deficente da sola con l'mp3 nelle orecchie fino a qualche minuto fa. 
E tentando di far finta di saper fare foto simil artistiche: un sasso,wow!
Ed è inutile,in qualsiasi modo ci provi,è impossibile che io,indossate le cuffiette e premuto play, non cominci a sentirmi parte di un ipotetico video e debba agire di conseguenza protando la mia dignità a farsi fottere sempre e sempre più: non è il masso fare un playback muto e agitarsi a tempo di musica o simulare assoli di chitarra. 
Ma posso lavorarci,giuro! il primo passo è ammettere di avere un problema,giusto?
E dunque come ho già detto prima:vado di canzonicina allegra.
Panic! At The Disco. Chi? 
A vederli ora sembrano una manica di contadini del Galles imborghesiti con un problema nel superare i 40 kg di peso, se li aveste visti all'inizio della loro carriera avreste pensato che sembravano una manica di emo vestiti dalla costumista dei film di Tim Burton con un problema nel superare i 40 kg di peso.
Ironia gente,nulla di personale! 
I panic! ai giorni odierni
I panic! nel 2009 circa

Sono cresciuti e sono migliorati.
Agli inzi erano...insomma....un gruppetto che faceva canzoni orecchiabili che però potevano essere facilmente scambiati con i 30 Second to mars o con i Fall Out Boy:si assomigliavano un pò tutte le loro canzoni ma non erano malaccio (pareri personali).
 Sarà stato il bisogno di staccarsi dalle etichette di Emo ( ma dai?!) che gli venivano affibiate ma questi ragassuoli hanno cambiato rotta: via il mascara dagli occhi e inforchiamo un banjo!
ahahah no,non sono sicuramente assimilabili ai Munford and Son ma con l'album "Pretty.Odd" hanno messo un freno a tutto quello che era stato.
 Semplice ma comunque piacevole.
Lontano da quelle mise elettroniche di cui sono rimasti solo pochi eco.
Il primo singolo estratto (dovrebbe essere il primo,non ne sono troppo sicura!) è proprio quella canzonicina allegra di cui vi parlavo.
E allora ascoltiamola. 
"Nine in the Afternoon"
Cosa ne pensate? vi piace? 
p.s.:anche voi metereopatici?
p.s.2: consiglio l'ascolto di "pretty.odd" vivamente! :)

Nessun commento:

Posta un commento