TRANSLATE

informazioni personali

La mia foto

Sono Veronica. Amo la musica e fare autoironia.Ah ah ah ironia.

31/05/13

La verità fa male:soprattutto alle orecchie.

Io lo devo dire.
 Io,io lo devo assolutamente dire. 
Non riesco a stare zitta,non posso farlo!
Linciatemi,
fate quello che volete
 ma io lo dico: 
L'ULTIMO SINGOLO DEI MUSE 


"PANIC STATION"


è
ORRIPILANTE.
L'ho detto. 
Sì, e lo ribadisco: è orripilante.
Un patchwork di pezzi anni '80,fiati anni '90, e quella voce già poco sopportabile ( ma che ha un suo perchè) in falsetto che snocciola quegli urletti maniacali che riescono a farmi sanguinare le orecchie dopo 4 secondi.
Ora non cominciamo a fare il panegirico di questo gruppo solo perchè in questi ultimi due anni è diventato "la punta di diamante" della musica pop-rock (non dico alternative rock perchè mi viene da ridere). 
Perchè prima,quando avrebbero dovuto avere il successo che meritavano,non se li filava nessuno. 

Ora fanno 2 sold out a Torino,suonano negli stadi e tutti li acclamano.
Ma perchè!?
Evidentemente il successo è inversamente proporzionale alla qualità del prodotto.
Stiamo calmi, Matthew Bellamy o quella specie di fotocopia di Remì di Ratatouille e soci,prima erano favolosamente creativi,basti pensare a quel capolavoro di  cd di Absolution  ma ora bastano un sintetizzatore,due echi,qualche falsetto e qualche ripetizione e il pubblico è in delirio! 
Ma cosa!? Ma perchè!?
Non riesco proprio a capire e dire che prima di questo enorme successo erano bravi,molto bravi...prima.
Aiutatemi voi a comprendere.
VI PREGO.


Nessun commento:

Posta un commento